AutorizzatoCorso di Alimentarista in sostituzione del Libretto Sanitario (oramai abolito) necessario ai titolari ed addetti di attività che trattano, commercializzano o somministrano alimenti e bevande.
Prima di tutto bisogna comprendere che la durata del corso di alimentarista varia in base al ruolo svolto nell’attività.
Infatti la durata del corso è di 12 ore per i titolari d’impresa, 8 ore per gli addetti che manipolano alimenti e 4 ore per gli addetti che non manipolano alimenti.
Corso di Alimentarista (ex libretto sanitario) riconosciuto dalla Regione Campania con rilascio di attestato valido in tutte le regioni d'Italia
Attività commerciali che rientrano nell’applicazione del corso di alimentarista (ex libretto sanitario) :
  • Ristoranti
  • Bar
  • Pizzerie
  • Caffetterie
  • Tavole calde
  • Fast food
  • Rosticcerie
  • Ortofrutta
  • Macellerie
  • Pescherie
  • Vinerie
  • Market
  • Salumerie
  • Rivendite di nutrizionali per l’infanzia
  • Rivendite di integra tori alimentari
  • Parafarmacie
  • Mangimi per animali
Quindi in definitiva rientrano nell’applicazione del corso di alimentarista non solo le attività di esempio suddette, ma tutte quelle attività nelle quali si trattano, si manipolano o si commercializzano alimenti e bevande.

Chi può partecipare al corso

Donne ed uomini titolari od addetti di imprese che trattano alimenti.

Quanto dura il corso

Il corso di alimentarista ha una durata di 12 ore per i titolari d’impresa, 8 ore per gli addetti che manipolano alimenti, 4 ore per gli addetti che non manipolano alimenti.

Argomenti del corso di alimentarista

Igiene della persona, igiene dell’ambiente di lavoro, cenni di legislazione sanitaria, buone pratiche di lavorazione, processi di preparazione – conservazione e distribuzione degli alimenti, individuazione dei fattori di rischio sanitario, piano di autocontrollo basato sui principi del sistema di HACCP

Corso con rilascio di attestato di frequenza e profitto

Al termine del corso e al superamento della prova finale verrà rilasciato l’attestato di frequenza e profitto valido i tutte le regioni d’Italia.